Immobile non Residenziale

portitem

Fabbricato industriale - laboratorio - magazzino

VINCI (Firenze), Loc. S. Ansano - Via Ciambellana n. 37

Il compendio immobiliare è costituito da diverse porzioni facenti parte di un unico ampio fabbricato ed aventi diverse destinazioni d'uso quali laboratori, magazzini ed uffici occupati dalla stessa società RUD MOBILI GROUP. Le porzioni si sviluppano in parte ad un unico livello e in parte su due; sono dotate di servizi igienici e completate da spazi esterni.

€ 823.650,00

Ulteriori informazioni

Sul fronte stradale i fabbricati si presentano in buone condizioni e si distinguono dai fabbricati contigui di altra proprietà per la loro colorazione giallo ocra, che per altro caratterizza la maggior parte dei capannoni del gruppo. In una situazione di degrado si trovano invece gli altri prospetti. Le caratteristiche costruttive, i materiali e le finiture interne ed esterne e lo stato manutentivo, denotano i diversi tempi in cui le varie porzioni sono state realizzate e/o ristrutturate.

  • Capannone più recente = mq 967,00
  • Porzione centrale di vecchia costruzione, ristrutturato = mq 2.952,00
  • Porzione retrostante in stato di degrado = mq 1.200,00
  • Porzione antistante al piano terra = mq 475,00
  • Piano primo ristrutturato e adibito ad uffici = mq 617,00

Identificazione catastale

N.C.E.U. del Comune di Vinci: foglio 40

  • part. 305 sub. 1, 306 e 307, categoria C/3, classe 5, consistenza mq 1.300,00, R.C. € 6.445,39, via Pietramarina, piani T e 1
  • part. 140 sub. 2 categoria C/3, classe 5, consistenza mq 731,00, R.C. € 3.624,29, via Pietramarina, piani T e 1
  • part. 140 sub. 3 categoria C/2, classe 5, consistenza mq 2.665,00, R.C. € 12.387,21, via Pietramarina, piani T e 1
  • part. 140 sub. 4 categoria C/3, classe 5, consistenza mq 480,00, R.C. € 2.379,84, via Pietramarina, piano T
  • part. 140 sub. 5 categoria C/3, classe 5, consistenza mq 900,00, R.C. € 4.462,19, via Pietramarina, piano T
  • corte comune: part. 140 sub 1 bene comune non censibile

Lo stato attuale è conforme a quanto rappresentato nelle planimetrie catastali.

Regolarita' urbanistico-edilizia

Le varie parti che compongono l'intero compendio immobiliare sono state edificate in forza dei seguenti provvedimenti autorizzativi:

  1. permesso di costruire n. 81 del 24 luglio 1967 (costruzione capannone)
  2. permesso di costruire n. 113 del 28 maggio 1968 (ampliamento)
  3. permesso di costruire n. 425 del 31 agosto 1968 (ampliamento)
  4. permesso di costruire n. 125 del 21 luglio 1973 (ampliamento)
  5. permesso di costruire n. 57 del 23 marzo 1974 (ampliamento)
  6. concessione edilizia n. 79 del 12 luglio 1989 (sopraelevazione e varianti)
  7. concessione edilizia n. 79 del 5 dicembre 1990 (variante)

Per ulteriori aumenti di superficie, variazioni di prospetto e modifiche interne è stata presentata istanza di condono edilizio in sanatoria ai sensi della legge 47/85 prot. 5391 del 30 aprile 1986. Tale istanza non è ancora stata definita.

Valore di stima dell'intero complesso: € 1.520.000,00